Da quando è stato lanciato il concetto “E ora tutti per Pra’-Palmaro” da parte del Consiglio di Comunità Praese in occasione della Conferenza “Disegniamo insieme Pra’ Futura 3.0” tenutasi il 16 Dicembre u.s. presso il Palazzo Municipale di Pra’, SuPra’tutto sta ricevendo in continuazione segnalazioni e richieste di cittadini praesi, ed in particolare residenti nel sestiere di Pra’-Palmaro, affinchè venga richiesta attenzione ed azioni specifiche sul tema da parte del Sindaco e dell’Amministrazione Comunale. SuPra’tutto vuole anche in questa occasione sostenere le legittime richieste ed aspettative dei suoi lettori organizzando un invio facilitato di e-mail al sindaco da parte dei cittadini e lettori.

Compila il form qui sotto, partecipa alla segnalazione e-mail, amplifica la tua voce …e ora tutti per Pra’-Palmaro.

Punti chiave dell’Appello al Sindaco:

1) Posizionare con urgenza centraline per il rilievo della qualità dell’aria e dei rumori provenienti dalle attività portuali.

2) Spostare le pile di container che incombono davanti alle case di civile abitazione in corrispondenza del tratto della via Pra’ tra il Casello Autostradale di Pra’ e la Pieve di Nostra Signora Assunta.

3) Aumentare il verde pubblico nel sestiere di Pra’ – Palmaro con la piantumazione con alberi di alto fusto lungo il tratto della via Pra’ tra il torrente Branega ed il Rio San Giuliano.

4) Realizzare il prolungamento del POR – Pra’ Marina lungo tutto il litorale Praese, fino al Rio San Giuliano.

5) Indurre il PSA operante presso il Porto di Pra’ a prestare maggior attenzione per la comunità di riferimento e contribuire al mantenimento del verde pubblico, alla manutenzione, pulizia ed al decoro nell’antico Sestiere Praese, ivi incluse le sue ville storiche e nobiliari di Pra’-Palmaro.

Il tuo nome e cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Data Invio (richiesto es. "2018-02-12")

Scarica e leggi il testo integrale dell’appello al Sindaco di Genova Marco Bucci