Il Pra’nino, il panino con i sapori della nostra terra

#La Redazione

E’ nato poche settimane fà, a maggio all’interno della sagra del basilico, “Profummo de baxaicò” da un’idea di Daniele Reponi, il “maestro del panino”, reso famoso dalla trasmissione televisiva “La prova del cuoco”, che lo ha presentato negli stand di Piazza Sciesa nel corso del festival dedicato all’oro verde di Pra’.
Il pra’nino, il panino dedicato a Pra’, ha riscosso da subito un notevole successo, incontrando i favori ed il gusto del pubblico; un successo che si è poi ripetuto all’interno dell’altro grande evento andato in scena nel nostro paese a distanza di poche settimane: il Palio delle Antiche Repubbliche Marinare che ha visto affluire a Pra’ migliaia di persone provenienti un pò da tutta Italia.

Daniele Reponi presenta il Pra’nino a Profummo de Baxaicò

Il Pra’nino mette insieme i prodotti tipici del nostro territorio, in primis il pesto di basilico e le acciughe, in una ricca miscela di sapori che portano il profumo ed il gusto della nostra terra.
Si prepara così: innanzitutto sul pane si spalma il pesto, ottenuto rigorosamente con il basilico di Pra’, quindi lo si guarnisce con fette di formaggio primosale, pomodori e uovo sodo a fettine e lo si completa con le acciughe salate. Certo non si può dire che sia un panino leggero ma è di certo molto saporito ed ha tutte le intenzioni di diventare un nuovo prodotto caratteristico di Pra’ in grado di arricchire l’ampia gamma di eccellenze alimentari e non solo del nostro territorio.
Pare che ne esistano anche altre due versioni con ingredenti differenti ma ci sentiamo di dire che il “Pra’nino” ufficiale, scelto dai Praesi e gradito ai golosi, sia proprio quello che abbiamo appena descritto.

 

3 Comments

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*