SEDICI157, un nuovo brand praino

Nasce l’occhiale “Made in Pra’”

Guido Barbazza

Non c’è niente, da fare, non ce n’è più per nessuno. Dopo decenni di masochistiche dormite, durante i quali vandali stranieri lontani e vicini hanno imperversato, facendo man bassa del territorio, delle risorse, dell’ambiente, persino dell’identità di Pra’, Pra’ si è svegliata. Sul “fil rouge” del concetto “compra Praino”, sostenuto dalla linea editoriale di SuPra’tutto, siamo addirittura a riportare la notizia della nascita di un marchio locale di occhiali. «Il marchio SEDICI157 – ha spiegato Massimo Angius, titolare di Foto Max – nasce dalla necessità di avere una linea di occhiali che si distacchi dalle solite marche conosciute, con un’identità propria; così, dopo diversi tentativi abbiamo ideato la linea SEDICI157. Il marchio richiama volutamente il codice di avviamento postale della nostra amata Pra’, dove siamo nati, cresciuti e abbiamo sempre lavorato. Le montature SEDICI157 si distinguono perché sono di tendenza, costruite con materiali italiani di alta qualità ad un prezzo accessibile». Da marzo SEDICI157 sarà operativa anche con la nuova linea da sole e nuovi accessori

4 Comments

  1. Davvero…bisogna lasciarci stare noi praini, quando diventiamo creativi!
    Complimenti a Foto Max, andrò a dare un’occhiata a queste montature, sembrano bellissime…io compro praino e tu?

  2. Un brand praino, una start-up da incentivare.
    Questo vuol dire contribuire al rilancio dell’immagine di Pra, con iniziative concrete e caratterizzanti.
    Auguro di cuore un brillante successo.
    Consiglierei di mandarne un paio omaggio a qualche personaggio televisivo per reclamizzare e diffondere il marchio.
    Ottima e grandissima idea! Eccellente e connotativo il nome del brand.
    Pra ha grandi potenzialità da valorizzare.

Rispondi a Rita P. Annulla risposta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*