Scegliamo il colore delle nuove gru che saranno installate nel porto di Pra’. Un nuovo modo di partecipazione.

La Redazione #

Visto il successo che sta ottenendo il sondaggio e visto che molti lettori hanno avanzato nuove proposte, abbiamo inserito ulteriori possibili risposte per il colore delle gru. Questo nella speranza che sempre più persone partecipino. Questo, sebbene applicato ad un  aspetto sicuramente secondario, è un utile esercizio di iterazione con il porto e il Gruppo PSA in particolare. Cominciamo con il scegliere il colore delle gru per poter, in seguito, dire la nostra numeri alla mano anche per cose più importanti.

dopo3
In una elaborazione grafica un esempio di gru colorate di Blu

Molti nostri lettori ci hanno chiesto se fosse possibile fare in modo che le nuove gru, che verranno installate nel porto di Pra’, potessero essere di colore differente dall’attuale verde. Ognuno ha proposto il colore che, secondo il proprio gusto e parere, era più adatto per rendere l’impatto visivo meno sgradevole. La Fondazione ha portato questa esigenza al VTE che si è detto disponibile a prendere in carico il suggerimento del colore voluto dalla gente, di sottoporlo agli enti per la sicurezza aerea e quindi, una volta avuto il via libera, di metterlo a capitolato.
I critici ad oltranza diranno che tutto questo non fermerà la costruzione delle gru, non renderà la sky line della nostra delegazione migliore, che il porto non dovrebbe esserci e che quando c’era la spiaggia stavamo tutti meglio. Considerazioni sacrosante, ma il punto di vista dal quale tutto questo deve essere letto è un altro: per la prima volta ci è data la possibilità di confronto e di proposta. Oggi per un argomento forse “marginale” quale può essere la colorazione delle gru ma, aperto il canale, potremo interagire per influenzare decisioni su argomenti più importanti e strategici.
Il sondaggio in rete può diventare un mezzo che ci consente di entrare nella “stanza dei bottoni”, numeri alla mano contattando le persone in modo capillare e equamente distribuito sul territorio.

Il sistema permette di esprimere più di un parere dallo stesso personal computer al fine di consentire il voto alle diverse persone che non posseggono il mezzo informatico o alle famiglie con più persone presenti. Ovviamente sta a coloro che votano farlo in modo onesto.

 

Create your free online surveys with SurveyMonkey , the world’s leading questionnaire tool.

 

10 Comments

  1. Veramente alcuni mesi fa io avevo proposto per le gru il colore bianco, come le gru del Porto di Durban e la gru attualmente visibile sulla chiatta al servizio della Costa Concordia e che, come tutti possono verificare, è assai meno impattante di tutti gli altri. Mi dispiace molto che la mia proposta non sia stata neppure presa in considerazione per il sondaggio.
    Continuo a pensare che il bianco sarebbe la scelta migliore e vorrei pregarvi di aggiungerlo alle opzioni.
    Grazie.
    Maria Luisa Decotto

  2. Le tre opzioni, a mio avviso, andrebbero integrate con il colore “celeste”, che non è nè blu, ne grigio cielo, ma una via di mezzo tra quest’ultimi.
    E perchè no una texture mimetica, tra le varie tnalità di azzurro, con un pò di bianco!
    Sarebbe veramente una figata, il concetto da privilegiare è il minor impatto cromatico.

    • Mi piace l’idea di Elisa, una texture mimetica con le tonalità di azzurro (non blu), si confonderebbe bene con le diverse cromie che assume il cielo. E aggiungo dal lato mare una texture mimetica sul verde che magari non si confonde ma ricorda le nostre colline ex verdi; così l’impatto sarebbe minore anche per chi ci osserva dal mare.

      • Dal mare ci sarebbero dei problemi a farle troppo mimetiche…
        Gli aerei non gradirebbero…
        E comunque avere dei punti cospiqui ben visibili dal mare aiuta chi naviga…. Anche per diporto…
        Ciao
        Luca

  3. Ottima iniziativa, suggerisco di cambiare “blu” in “azzurro cielo”, e aggiungere anche una soluzione sfumata verdi in basso come le attuali più azzurro cielo in alto, e anche verdi in basso più gricio cielo in alto, per non creare soluzioni stridenti con le gru attuali che sono tutte verdi. Aggiungerei anche un campo libero per idee fuori dagli schemi, ad esempio all’estero ho visto soluzioni sfumate a bande di colore che digradano per esempio in questo caso dal verde in basso al grigio o azzurro cielo in alto, sono molto efficaci. Saluti.

  4. Penso non si possano fare gru completamente diverse dalle attuali, striderebbe troppo, ma non tutte verdi, le terrei verdi uguali alle esistenti fino all’altezza delle più alte e poi più in alto le farei grigio cielo. Concordo con gli altri commenti che sarebbe bello inserire anche queste scelte nel sondaggio.

  5. Suggerisco di valutare soluzioni “Camo”, cioè sfumate di derivazione militare, ci sono interessanti esempi in giro del mondo,e di effettuare dei “fotomontaggi” per rendere l’idea di come sarebbe l’impatto visivo, sia dal lato terra, sia dal lato mare.

  6. Io e la mia famiglia opteremmo per l’azzurro/blu. sarebbe anche auspicabile che non interferissero con il segnale delle emittenti televisive nazionali! A volte fanno sparire proprio il segnale.
    Gabriele

  7. Più che le gru, fare una proposta per i containers anche? Sono terribili con quei colori tristi come il grigio asfalto 🙁

Rispondi a Elsa Peirano Annulla risposta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*