VOTA il Progetto RIDIAMO il MARE a PRA’-PALMARO

La presentazione dei quattro progetti è preceduta da una valutazione della situazione oggi esistente e dalle cosiddette analisi SWOT e PEST che prendono in esame gli elementi di forza, debolezza, le opportunità, le criticità (da cui l’acronimo inglese SWOT) del territorio oggetto della progettazione e  gli aspetti politici, economici, sociali e tecnologici che influenzano la effettiva fattibilità del progetto (da cui l’acronimo inglese PEST).
Tutti i progetti sposano l’idea di sostenibilità energetica e di vivibilità degli ambienti urbani; tutti prevedono la presenza dell’acqua in movimento all’interno del piccolo canale come elemento qualificante e anche sistemi di alimentazione energetica (attraverso mini-pale eoliche o celle fotovoltaiche o con pavimentazione mobile) per consentire la circolazione dell’acqua. I progetti sono pensati come realizzabili e con budget equivalenti a quelli di un P.O.R. (progetto finanziato con fondi europei) di piccole e medie dimensioni. 



Progetto 1 – C. Battaglia, F. Campanini, G. Zucchero



Progetto 2 – R. Firpo, M. Lasagna



Progetto 3 – L. Bertorello, G. Dellepiane, M. C. Lobascio, A. Pucci



Progetto 4 – F. Cavanna, L. Minetto, D. Gaia



Quale progetto "Ridiamo il Mare a Pra'-Palmaro" preferisci?

View Results

Loading ... Loading ...

7 Comments

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*