Tromba d’aria fa volare i container sulla pista ciclabile

ATTUALITA'

I Container mentre sono spostati dalla tromba d'aria (Foto Giova)

Luca Cambiaso #

IMG_1424
I Container rovesciati sulla Fascia (Foto Giova)

Come volevasi dimostrare i container vuoti a ridosso della pista ciclabile, oltre ad essere orrendi alla vista e rappresentare uno sgarro alla nostra delegazione, sono anche potenzialmente pericolosi.
Certamente, fra i paesi evoluti, il nostro è l’unico caso in cui un’area ludico ricreativa si trova così vicina ad una industriale. In pochi metri si passa dalla pista ciclabile ad una zona fortemente industriale “pericolosa” tanto che nessuno di coloro che corrono sulla fascia potrebbero circolare liberamente all’interno di essa senza avere i  dispositivi di autoprotezione.
Ciò che è accaduto oggi dimostra, se ve ne fosse bisogno, quanto sia urgente il ripensamento dell’utilizzo di quelle aree,  come sia assolutamente necessario che i container vengano rimossi da quella striscia di terra e quanto sia importante che i lavori per la costruzione delle nuove colline partano e si realizzino al più presto.
Fortunatamente nessuno si è fatto male e si possono contare solo danni materiali, anche se questi ultimi, per i praini, sono comunque importanti nella speranza che la passeggiata sud del parco venga rimessa a posto celermente e anche meglio di come era prima.

1 Comment

  1. Ho commentato il precedente articolo sull’evento, ribadisco la gravità della localizzazione dei containers vicino ad aree ad alta frequenza ricreativa,sottolineata molto bene dal redattore.
    Decisamente, ci sarebbe molto da fare per mettere in sicurezza questo Porto, concepito senza alcun criterio di sostenibilità!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*