Compilando il form in fondo alla pagina manderai la mail riportata di seguito a Società Autostrade, al Sindaco e Municipio VII Ponente.

Chi non avesse una mail può inviare inserendo quella di un parente o un amico.

Gentilissimi Signori

io sottoscritta/o, NOME & COGNOME, cittadina/o di Pra’,

AMAREGGIATA/O nel vedere come il casello autostradale sito a Genova Pra’, costruito solo ed esclusivamente nel territorio della Delegazione, peraltro sacrificando pregiate colture di basilico, continui ad essere denominato in modo errato “di Voltri”, apportando enormi danni alla identità di Pra’ che, proprio a causa di tale marchiano errore di attribuzione, sta sparendo dalle carte geografiche e vede la propria, particolare, identità e peculiarità degradata e cancellata.

CONSIDERATO CHE

  1. il consiglio municipale, che rappresenta istituzionalmente sia i cittadini di Pra’, sia quelli di Pegli e Voltri, il 25 gennaio 2010 si è espresso in modo chiaro ed inequivocabile, in forma scritta, confermando che il casello in oggetto è situato solo ed esclusivamente a Pra’ e come tale deve essere denominato, e sulla base di ciò anche il Comune di Genova, in data 4 maggio 2010, ha chiesto alla vostra Direzione di Roma di modificare la relativa segnaletica stradale in “Genova-Pra’”.
  2. tramite il decreto n°764 in data 4 settembre 2014, l’Autorità Portuale di Genova ha provveduto ufficialmente alla correzione del nome del porto situato proprio di fronte al casello in oggetto, in “Porto di Pra’”, anche a seguito dell’intervento del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, a cui i cittadini si sono rivolti chiedendo aiuto e supporto per risolvere finalmente e positivamente l’annosa vicenda degli errori toponomastici di porto e casello.

CHIEDO gentilmente ma fermamente, di provvedere subito alla modifica ufficiale e definitiva del nome del casello autostradale in: CASELLO DI PRA’, e di provvedere contestualmente alla modifica di tutta la relativa segnaletica e documentazione.

AUSPICO che quanto sopra si attui in stretto coordinamento con il Comune di Genova, Municipio VII Ponente (Pegli – Pra’ – Voltri) che rappresenta istituzionalmente i cittadini di Pra’.

SUGGERISCO E RACCOMANDO alla Società Autostrade di mettersi in contatto al più presto con la Fondazione PRimA’vera, che sostengo, per acquisire ulteriori informazioni e per cooperare affinché l’operazione di correzione del nome venga effettuata il più presto possibile e nel rispetto dell’identità e del territorio di Pra’.

Distinti saluti.

 

Distinti saluti.

 

Il tuo nome e cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

3 Comments

  1. Utile e lodevole iniziativa….ho scritto ed inoltrato a più amici possibile,sperando nella “legge dell’attrazione”…se in molti desideriamo una cosa, ci sono buone premesse per realizzarla!

  2. Fatto…..speriamo di ottenere finalmente il giusto riconoscimento…comunque qualcosa è già cambiato e su molti giornali ormai viene indicato come Porto di Pra’……della serie..se ci crediamo e continuiamo a perseguire l’obiettivo poi…..lo raggiungiamo…!!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*