Pra’ è un po’ più…Viva

Aiuola curata dagli Alemante

Velocifero #

E brava Pra’ Viva ! Dopo anni di lamentele continue dei cittadini Praesi sullo stato indecoroso del mantenimento e della manutenzione degli spazi di competenza dell’Associazione Pra’ Viva chi si trova a transitare lungo la Fascia non può non aver notato un lieve miglioramento della situazione. In particolare sono evidenti le aiuole “adottate” da singoli cittadini e associazioni o esercizi commerciali che hanno preso già da qualche tempo a mantenerli nella pulizia e nel decoro. Lodevole è anche la scelta di Pra’ Viva di rendere visibile lo sforzo encomiabile dei volontari tramite cartelli tutti uguali, ben fatti, che riportano ben visibile il logo sociale e le generalità dei volontari che hanno adottato le varie aiuole e spazi verdi. Sabato scorso, finalmente, è stato pulito da ghiaia ed immondizia il sotto passaggio che, subito a ponente della piscina “I Delfini”, collega il Parco Achille Dapelo con la passeggiata a mare che ha da poco, e su iniziativa della FondAzione PRimA’vera, assunto ufficialmente il nome di “Passeggiata Spiaggia di Pra’ “. I cittadini, che ci hanno segnalato la cosa “ringraziano Pra’ Viva per aver dato finalmente questi segnali che, seppur ancora insufficienti, fanno ben sperare per il futuro della Fascia di Pra’”. Molti di loro però ci hanno segnalato lo stato nauseante dell’ingresso carrabile

Accesso alla passeggiata Spiaggia di Pra'
Accesso alla passeggiata Spiaggia di Pra’

alla passeggiata a mare di ponente, che sembra non sia mai stato sottoposto né a pulizia né tantomeno a manutenzione da quando è stato realizzato. Effettivamente la discesa è priva di pavimentazione, così come privi di rivestimenti adeguati sono i muri, il tutto in triste cemento armato grezzo. Le “aree verdi” contigue sono un ammasso di erbacce e rovi allo stato brado, e per terra fanno capolino mucchietti di spazzatura. Tra le varie cose non sono mai state realizzate opportune strisce di regolazione della sosta nel piazzale antistante, dove le macchine sono parcheggiate in modo disordinato e “allo stato brado”. Insomma, un triste biglietto da visita per le tantissime persone, associate e no, che ogni giorno transitano proprio attraverso quel passaggio e quelle aree. Suggeriamo a Pra’ Viva di occuparsi quanto prima di completare, rifinire e mantenere nel decoro e nella pulizia quello che è l’ingresso principale alla passeggiata a mare. Praesi e non fruitori dell’area saranno oltremodo contenti, e la Società migliorerà, e di molto, la propria immagine, appannata e in ribasso da troppo tempo. Pra’ ha bisogno di una Pra’ Viva in splendida forma che faccia vivere e mantenga la Fascia in modo esemplare.

 

1 Comment

Rispondi a Marco Annulla risposta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*