21 Comments

  1. Già stanotte sentivo una nave rumorosa oggi ho avuto conferma.
    Era una delle navi che non dovevano più venire a genova perchè non idoneo per il porto visto il rumore che fà.

  2. La Cosco Africa, VI modulo, si sente distintamente in zona via Laviosa. Su quattro livelli che mi invento (1 il meno, 4 il disastro) siamo a livello due, ma la continuità ed il fatto che è battente ne accentuano il senso di fastidio S^^

  3. Cominciamo con questa a mettere su il database delle navi rumorose …. Chi avesse già cominciato l’opera faccia pervenire la lista che la teniamo aggiornata e pubblica.

  4. La motonave Gloria, ormeggiata al VI modulo, non potendo fare troppo rumore, è piccolina, in compenso ci inquina con i suoi fumi

  5. Anche io ho rilevato la forte rumorosità della MSC Alicante e ho fatto la segnalazione a Capitaneria di Porto e Polizia Municipale (reparto ambiente e territorio)…è importante che telefoniamo in tanti in Capitaneria…per questa notte speriamo bene…(deve ripartire domani…) chi volesse il numero del centro operativo della Capi. può chiedermelo…

  6. Ho già avuto una discussione positiva nel senso che mi è stato riconosciuto che la Tanjong era una delle navi che nel 2010 procurava forti rumori. Ora sembra che per la Taurus siano state ricevute molte lamentele anche da quartieri tipo palmaro due , molto distanti.
    Come altri ho fatto le dovute lamentele segnalando due volte per sms e una pesante mail la mattina. Il diritto al riposo e alla salute è sacro, non possiamo essere continue cavie e nel frattempo non elettrificare le banchine perchè costano. Noi vogliamo che il porto rimanga ma reso compatibile con i quartieri vicini.

  7. Ci risiamo, e pensare che la hyundai brave il 17 maggio qui in porto, pur se rumorosa non aveva raggiunto gli apici delle precedenti volte, ma ora ci pensa la MAERSK SUBARAYA

    A genova@guardiacostiera.it, cpgenova@mit.gov.it, apgenova@porto.genova.it, ass.ambiente@regione.liguria.it, difensore.civico@regione.liguria.it, pmambiente@comune.genova.it, info@arpal.gov.it
    Buon giorno, sono le 12 del 20 maggio, malgrado le ulteriori disposizioni degli enti interessati volte a mitigare l’ormai annoso problema del rumore dato dai motori delle navi in porto, notifico un rumore di tipo battente più forte del solito, che con diversa intensità suppongo a secondo del vento continua imperterrito da ormai varie ore. Il rumore proviene presumibilmente dalla Maersk Surabaya ormeggiata al V modulo del PSA Voltri Pra’ e/o dalla Pelleas della CMA CGM, portacontainer ormeggiata al VI modulo . Da via Laviosa il rumore si sente forte e chiaro. Chiedo alla Capitaneria di Porto di operarsi al fine di risolvere il mio disagio e suppongo quello di tanti altri cittadini che stanno subendo lo stesso rumore, grazie.

    Al Presidente della Autorità Portuale Luigi Merlo, alla Autorità Portuale, che è a conoscenza dell’ annoso problema dell’inquinamento acustico proveniente dalle portacontainer, nella zona di Palmaro, Prà, Pegli Lido, sin dal dicembre 2011, chiedo che recepisca le parole pronunciate dal Difensore Civico della Regione Liguria , nell’allora giugno 2012, davanti all’Ammiraglio della Capitaneria di Porto, rappresentanti del VTE, dei cittadini, delle maggiori compagnie di navigazione, del Comune e della stessa Autorità Portuale e se ne assuma impegno . Le parole del Difensore Civico rappresentano una urgente necessità di chi abita davanti al porto di Prà-Voltri e da anni sopporta il rumore ed i fumi generati dai motori ausiliari delle portacontainer ivi ormeggiate:
    ” Il Difensore civico della regione Liguria riconosce, poi, la sensibilità mostrata dall’Autorità Portuale nel portare avanti, per gli spazi a terra, il progetto di elettrificazione delle banchine con tempi di realizzazione ad oggi previsti di circa due, tre anni”. Siamo nel 2014, chiedo all’Autorità Portuale, nell’ambito del programma triennale delle opere pubbliche 2013-2015 dell’amministrazione Autorità Portuale di Genova, che renda esecutivo, dandone priorità, il prog 13095 fornitura di energia elettrica alle navi tramite collegamento alla rete di terra porto di Voltri .
    All’ Autorità Portuale, all’ Assessore Ambiente della Regione Liguria ed alla Regione Liguria chiedo che si impegnino nelle sedi opportune europee e nazionali per favorire la
    DIRETTIVA 2012/33/UE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO soprattutto nei punti
    (6) È opportuno che gli Stati membri sostengano l’utilizzo di un sistema elettrico lungo la costa, poiché attualmente l’alimentazione elettrica delle navi è di solito assicurata da motori ausiliari. ………
    pag 7 2 bis. Come soluzione alternativa per ridurre le emissioni, gli Stati membri incoraggiano l’utilizzo di energia elettrica prodotta a terra da parte delle navi ormeggiate in porto.
    e nell’ambito di questa direttiva ed analoghe direttive che favoriscano con agevolazioni opportune ( od opportuni disincentivi) l’adeguamento delle navi container affinché possano ricevere energia elettrica da terra.Questa è anche occasione di sviluppo e lavoro per le ditte che in Italia operano nel settore.

  8. Sul sito vte capeggia in bella vista la certificazione iso9001, Ma chi l’ ha data? La soddisfazione di alcuni clienti non e’ paragonabile all’ insoddisfazione di un intero quartiere.

  9. Abbiamo una new entry nella lista delle navi “cattive”……è la MSC VIGO che ci sta bombardando alla grande….ogni tanto diminuisce…..ma dopo un po’ riparte più gagliarda di prima!!!!!! Urge segnalazione.

  10. Ci risiamo, in un mese siamo almeno a tre navi decisamente rumorose; non se ne può più. Successivamente alla riunione delle Autorità del 9 ottobre 2014 finalizzata a risolvere???? temporaneamente????? il problema rumore sono state fonte di rumore molesto
    26 ottobre 2014 AGAMENNON al VI modulo ( RIO DE JANEIRO al I anna schepers al V)
    2 novembre MSC CORUNA
    5 novembre MAERSK TAIKUNG al IV modulo

  11. Sono le 02:00 del 08/04/2015.
    A causa del forte e persistente rumore ( veramente snervante)
    Non riesco a dormire. Pendo che la nave incriminata
    Sia la COSCO GUANGZHOU ormeggiata in zona Ludo.
    Passi un po’ di rumore…ma così mi sembra di averla in casa.
    Non ne posso più!!!;!!

  12. abito sui villini . sono 2 giorni che sento un costante rumore di un generatore…credo …veramente fastidioso giorno e notte. non so che nave sia. nella riunione che ci sarà venerdi si parlerà anche di questa situazione ormai insopportabile?

    • Uno dei temi dominanti del convegno riguarderà proprio quanto è necessario
      fare al più presto per attenuare il rumore e l’inquinamento creati dal porto.
      Inoltre ci sarà la possibilità per il pubblico di intervenire con domande rivolte ai relatori
      su questo e sugli altri temi trattati nella conferenza.
      La Redazione#

  13. Questa mattina per l’ennesima volta siamo bombardati dal rumore di una delle tanti navi che ultimamente stanno condizionando il nostro vivere a Pra’ in termini di inquinamento acustico e non solo, purtroppo da zona Villini si vedono i fumi che fuoriescono dalle navi ormeggiate! non se ne può davvero piu!! Io mi auguro vivamente che l’elettrificazione delle banchine possa risolvere al più presto questo gravoso problema!!

  14. Questa e’ di qualche giorno fa, ma che sia la maersk e qualsiasi altra nave purtroppo la musica e’ la stessa e non fa dormire…

    http://www.comitatoperpra.org/content/la-maersk-taurus-entra-porto-tappatevi-le-orecchie

    Alle promesse devono seguire i fatti ed i fatti devono potersi vedere oggi non tra un secolo.

    Due cose che forse molti non sanno…
    1) la befana non esiste (anche se le vetrine vogliono farcelo credere)
    2) solo la partecipazione fa la differenza

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*