La risposta della candidata Sindaca Cinzia Ronzitti alle tre domande di SuPra’Tutto.

Nell’occasione delle elezioni comunali del prossimo 11 giugno SuPra’Tutto ha deciso di porre ai nove candidati a Sindaco di Genova tre questioni che si ritengono importanti per il futuro di Pra’ e che riguardano: un rapporto tra porto commerciale e centro abitato più corretto e rispettoso dei diritti dei residenti e dell’ambiente, il progetto del palazzetto dello sport nella Fascia di Rispetto di Levante, ed il perseguimento di una “Par condicio municipale”. (Il dettaglio delle tre domande poste è disponibile su http://www.supratutto.it/notizia-tribuna-elettorale-praese/ )

A tutti i candidati è stato chiesto un parere su questi temi e la eventuale loro disponibilità ad impegnarsi per il raggiungimento degli obiettivi ad essi collegati, molto sentiti dalla cittadinanza praese.

Abbiamo ricevuto e volentieri pubblichiamo la risposta della candidata Cinzia Ronzitti, 54 anni, lavoratrice del commercio e attivista sindacale della Filcams-Cgil che si candida alla carica di Sindaco per il Partito Comunista del Lavoratori.

“Vi ringrazio per il vostro coinvolgimento. Le domande che mi ponete sono dettate da un bisogno dei cittadini per una vita sociale migliore nel rispetto dell’ambiente. Le mie risposte non possono che essere affermative e condivise, con cio’ che chiedete, e se avro’ un possibile domani, in Giunta, avrete la mia attenzione nel risolvere i problemi del Quartiere di Pra’; sicuramente ne faro’un mio obiettivo. Tanti quartieri hanno bisogno di interventi migliorativi. E’ necessario spostare le attenzioni dal ‘centro’, e pensare al nostro meraviglioso ponente, trascurato in questi ultimi decenni. Pra’, e’ ricordata da foto storiche….la spiaggia ,il mare. Certo, per certe immagini, dobbiamo guardarci indietro, ma ponendo attenzione alle vostre richieste, ascoltando i bisogni dei cittadini, che vivono giornalmente il quartiere, le sue vie, le sue piazze, si puo’ e si deve risolvere la situazione. Chi piu’ di chi ci vive ne conosce le negativita’? Genova nella sua completezza va’ aiutata a riprendersi dal degrado generale. Noi siamo un partito che con la sua militanza e’ vicino ai bisogni di tutti,e cerca di portare alla luce le ingiustizie sociali. Il degrado dei quartieri, compreso il vostro,va risolto. L’inquinamento si puo’ eliminare, basta volerlo, ma non a parole, nei fatti. E la messa in sicurezza non e’ seconda.. Non dimenticando il riassetto ambientale, con giardini e piante, per bambini e anziani. Io vivo nel quartiere di Quezzi e dal punto di vista del verde o spazi per il sociale, viviamo medesime problematiche. Quindi concludendo, meno container, meno inquinamento, piu’ verde, piu’ spazi da adibire a strutture pubbliche, anche sportive, piu’ vivibilita’ dignitosa per tutti gli abitanti di Pra’, e un grazie ai Comitati di quartiere che tanto fanno, portando alla luce i problemi. La mia, ci tengo a sottoscriverlo, non e’ una promessa solo elettorale.

Il mio aiuto e del mio Partito, vi sara’ anche nel dopo elezioni, comunque esse vadano.”

2 Comments

  1. Anche questa potenziale Sindaca e’ in linea, nella prima risposta, con tutti…come si puo’ non essere d’ accordo con la riqualificazione di Pra?
    Ce la meritiamo, dopo 40 anni…

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*