IO E IL PALAMARE

‘Bisogna avere il caos dentro di se per generare una stella danzante” (F.Nietzsche)

Io e il Palamare- Silvana Bignone –

‘Una stella danzante”, la parte piu’ autentica di noi,quella forza che viene liberata solo se

ti lasci andare al caos, non certo vivendo nella confusione, ma seguendo maggiormente l’istinto, le proprie emozioni, la propria anima….

Fu cosi’ che 5 anni. fa, decisi di iscrivermi a un corso di ballo.

Naturalmente, spulciando su internet e dietro suggerimento di qualcuno,

scelsi la scuola piu’ comoda e piu’ vicina a casa: il PALAMARE di Pra’

.Fu li’ che incontrai due persone meravigliose, due veri professionisti, un uomo e una donna

che avrebbero cambiato la mia vita: i miei MAESTRI. Il primo impatto fu positivo, trovai l’ambiente allegro, sereno, ospitale e fui accolta da Eliana e Franco come si accoglie

  una scolaretta impacciata il primo giorno di scuola, con simpatia ed affetto.

Da quel giorno capii che la danza sarebbe entrata a far parte della mia vita e i miei maestri, che hanno fatto di quest’arte uno stile di vita, mi hanno insegnato ad amarla profondamente.

Iniziai i primi passi, convinta che forse non ce l’avrei mai fatta, ma lezione dopo lezione, constatai che riuscivano a tirar fuori il meglio di me stessa e di ciascuno di noi. E anche se oggi non sono una perfetta ballerina, ho imparato a conoscere il fox,il tango, il valzer lento, il valzerino, la mazurca, la polka, i balli latini e a capire che sono importanti: il guidare, il seguire e soprattutto percepire il tempo ascoltando la musica.

Approfitto pertanto di SUPRA’TUTTO per rivolgere un enorme ringraziamento ai miei favolosi Maestri.

Mi hanno insegnato che il ballo e’ il linguaggio del corpo, forte emozione, leggerezza della mente,aggregazione,divertimento ma anche impegno, sudore,sensibilità, bellezza e soprattutto contribuisce a far uscire cio’ che più nascosto e’ dentro di noi: la passione.

Con molta umiltà e pazienza Eliana e Franco hanno messo a nostra disposizione le loro doti,la loro esperienza di artisti, la loro professionalità che più volte li ha visti ”campioni” nelle loro gare regionali/italiane e N.UNO nel ballo del tango a livello nazionale.E quante volte ci hanno deliziato ballando e indossando i loro costumi da gara : un misto di grazia, talento e competenza.

(Eliana lo scorso anno ha superato un esame difficilissimo, e’ diventata ”Giudice Federale di gara” e sottolineo che in Liguria ce ne sono solo tre).

 E che dire dei balli di gruppo che ci hanno insegnato , ci chiamano le ”gallinelle e i galletti del Palamare”, un’ esplosione di divertimento ed emozioni che vede il corpo muoversi in sintonia con la musica. Un clima sereno, gioioso, libero dalle ansie quotidiane e un arricchimento delle proprie relazioni interpersonali. Capita spesso che gli allievi non afferrino subito un certo movimento, ma con pazienza e costanza Eliana trova un altro modo di spiegare e alla fine dell’anno il risultato si vede sempre. Le coreografie studiate sono creative, originali,divertenti ed e’ stimolante, quando ci confrontiamo con altre scuole, sentire quanto ci applaudono perche’ riusciamo sempre a dare il massimo. Voglio ricordare le feste organizzate durante l’anno da Eliana e Franco, le domeniche pomeriggio trascorse insieme al Palamare e l’impegno nell’organizzare il saggio di fine anno: eccitazione durante le prove, a partire dal mese di aprile; tutto deve essere perfetto:musiche, performance,deejay, vestiti, esibizioni, animatori, conduttore e quando arriva il fatidico giorno, in sala si respira adrenalina pura.

Rivolgo un ringraziamento particolare alla Direzione e ai volontari del Palamare, la cui capacità organizzativa e la disponibilità e’ determinante per la sopravvivenza della struttura.

E infine invito uomini e donne che stanno leggendo quanto ho scritto a partecipare alle prove gratuite che Eliana e Franco proporranno al Palamare alla fine di settembre per i potenziali iscritti ed esattamente:

martedi 26/9 ore 16 balli di gruppo

mercoledi 27/9 ore 15,45 balli di coppia liscio

mercoledi 27/9 ore 17,15 ballo di coppia liscio

mercoledi 27/9 ore 20 balli di gruppo

giovedi 28/9 ore 16 ballo di coppia liscio

giovedi 28/9 ore 17,30 ballo di coppia liscio

giovedi 28/9 ore 20 ballo di coppia liscio

giovedi 28/9 ore 21,30 ballo di coppia liscio

venerdi 29/9 ore 16 balli di gruppo

…..ALLARGHIAMO LA FAMIGLIA DEL PALAMARE!

 

 

6 Comments

  1. La tensostruttura del Palamare, da subito , e’ stata molto utilizzata da gruppi musicali, ginnici e di danza, e tutt’ora ha sempre una programmazione assai intensa.
    Sono state ospitate pure molte serate benefiche, una bellissima lo scorso anno a favore delle popolazioni colpite dal sisma.
    Sicuramente, si potra’ anche arricchire e migliorare dal punto di vista costruttivo, ma certamente testimonianze come questa di Silvana sono preziose per apprezzare tali occasioni di aggregazione ed uso SANO del tempo libero.
    Conosco parecchie Ballerine che danzano al Palamare, e tutte affermano lo stesso concetto, ossia che ballare e’ benefico per l’umore, fa dimenticare i pensieri, scioglie le articolazioni ed alza le endorfine…sono nate bellissime amicizie, tra una pirouette ed un paso doble, e e devo ricordare che anche a Palmaro, nei locali e palestra della Parrocchia, si svolgo parecchi corsi, molto seguiti da persone di tutte le eta’.
    E’ bellissimo anche questa devozione agli istruttori, è un affidarsi totale, e quindi complimenti ai Maestri di tutti i corsi a Pra’.
    Non solo sport, ma anche musica e ballo a Pra’…protetti dalle Muse…!

  2. Leggendo questo articolo si può “sentire”il rumore delle scarpe da ballo…ottime descrizioni e traspare l’amore per il ballo che i maestri riescono a trasmettere..complimenti all’autrice!!

  3. Brava Silvana, sei un attenta lettrice di Supratutto e stimolata a scrivere in prima persona un tuo contributo, hai dato una testimonianza autentica e piena di entusiasmo!!! Continua ad inviare i tuoi articoli, leggerti è molto piacevole.

  4. Brava amica mia. Vorrei aggiungere che la danza unisce due mani con un sorriso, costruisce amicizie indelebili.
    E quando inizia il ballo il tuo corpo rimuove i pensieri, cancella via le ansie e i problemi quotidiani.
    Più la musica accarezza la tua anima più la tua mente si libera ed entri in una nuova dimensione dove nei cinque minuti che le note invadono la stanza ci sei solo tu. TU al centro di te stessa.

    Hafid Aggoune disse:
    Danzare in tempo di guerra, è come sputare in faccia al diavolo.

    La guerra a volte e dentro di noi

  5. Ciao ,hai ragione persone splendide e ti posso assicurare che aimè a mia esperienza nel mondo della danza sportiva non esistono eguali ,tutti ma proprio tutti lo fanno per il loro interesse personale (diventi il loro bancomat.)la vita poi è strana ti porta a seguire dei percorsi sbagliati è quello che è successo a noi .Pazienza ,ora siamo felici perché siamo con persone giuste e disinteressate al Dio denaro .La frase più bella dei nostri maestri più bella ?Non preoccuparti di niente ,il ballo è divertimento !Eliana e Franco ,io vi adoro .Con affetto Pia

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*