3° MEETING TIRRENICA

Sono partiti all’alba di domenica 17 Novembre e sono tornati verso sera con un congruo numero di medaglie. I nuotatori dell’Aragno-Rivarolesi, la Società nella quale è sfociato il Progetto Nuoto Ponente dopo la chiusura della piscina di Voltri e il ritiro della compianta S.S.N.Mameli , hanno partecipato alla terza edizione del Trofeo Tirrenica Nuoto di Viareggio compiendo la loro prima trasferta stagionale.
Accompagnati dai loro allenatori Antonio Lucia, Luca Puci e Davide Minetti hanno ottenuto un eccellente secondo posto per società, dietro alla Tirrenica Nuoto, organizzatrice della manifestazione.
Come segnala il giustamente entusiastico comunicato stampa dell’Aragno Rivarolesi, meritano una citazione i 12 atleti che hanno conquistato un totale di 17 medaglie d’oro: gli stileliberisti Sara Cellini (sui 50 metri), Roberto Piccardo (200), Andrea Lemmi (50 e 100) e Simona Scalas (100 e 200), i ranisti Anna Scalas (50 e 100), Greta Ghinello (50), Susanna Soressi, Sofia Marchetti ed Emanuele Rosi (tutti e tre vincitori sui 200), le dorsiste Mara Bottazzo ed Elisa Gastaldi (100 e 200 per entrambe) ed Edmond Angioni vincitore dei 400 SL.
Il Presidente di Aragno-Rivarolesi Stefano Pitale esprime soddisfazione nel vedere il nome della storica società praese tornato agli onori della cronaca nel nuoto che conta, grazie all’efficace sodalizio con la Nuotatori Rivarolesi.
La prossima occasione per cimentarsi contro il cronometro sarà Trofeo Nazionale Nuotatori Rivarolesi – Memorial Anselmo Maestrini che si terrà nell’impianto di Genova Sciorba il 14 e 15 dicembre, per il quale è attesa la partecipazione di una trentina di società provenienti da tutto il Nord Italia.

Ernesto Soressi

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*